sabato 18 aprile 2015

"notte prima degli esami"


Domani a questa ora sarà finito il convegno. Come sempre assaporo l’emozione del novizio o dello spasimante al primo incontro, sul mio tavolo i libri più “disperati” aperti nel tentativo di improbabili connessioni neurali con la carta e con i loro autori.

Guardo la mia agenda, forse mezza pagina di appunti e una decina di parole che si inseguono con il segno matematico implica, come ogni volta che è possibile l’intervento sarà a braccio. Come spesso accade il desiderio è quello di andare fuori tema, almeno un pochino.

Chiudo gli occhi, cerco di immaginare i volti del “pubblico” e mi impegno nell’impossibile operazione di cercare di cogliere quello che più potrebbe interessare, di individuare quello che potrebbe sedurli. Si è un gioco di seduzione non di conoscenza. Imparare a memoria una lezione, possibilmente ricca di citazioni erudite è compito improbo ma non impossibile. Sedurre, affascinare parlando di temi spesso sconosciuti ed ostici è un'altra cosa. Sedurre, per donare qualcosa, almeno la sensazione che non abbiano perso il loro tempo o cosa più auspicabile che tornati a casa inizino ad appassionarli e leggere degli argomenti affrontati. Questa è la sfida: non sapere, saper dire.

Trasmettere, in quanti post e luoghi ho parlato della trasmissione, delle iniziazioni e varie ed avariate idee. Poi arriva la “notte prima degli esami” ed è sempre come la prima volta, come ogni volta che si incontra l’amata (foss’anche la millesima) il cuore inizia ad accelerare e lo stomaco è in subbuglio. Un mix di sensazioni ed emozioni che spero non mi abbandonino neanche tra 200 anni. Non basta sapere, io per giunta so di non sapere, forse la magia consiste nell’amare e nel “subire” gli affetti dell’amore.

E poi non dite che sono il solito burbero, imperturbabile ragazzo dagli occhi di ghiaccio J

Ah di cosa parlerò? Lo scopriremo domani…

Gioia – Salute – Prosperità

© Michele Leone

Immagine presa dalla rete Edmund Blair Leighton - The Accolade (1901)

Post in evidenza

Welcome http://micheleleone.it/

Ciao a tutti, oggi voglio segnalarvi la nascita del mio sito: http://micheleleone.it/ Spero di ritrovarvi numerosi su questa nuova piat...